Crea sito

Dea Planeta e DeAgostini Libri

Miguel Angel Zotto

Te siento

Il linguaggio segreto del tango e l’arte della coppia

Miguel Angel Zotto Te siento

Autore: Miguel Angel Zotto

Titolo: Te siento

Genere: Memoir

Editore: DeAgostini

Prezzo cartaceo: 15,72 € Amazon

Prezzo ebook: 8,99 € Amazon

 

Dall’icona mondiale del tango un libro che racconta

una vita straordinaria attraverso il ballo più sensuale di sempre.

 

Zotto, eletto in Argentina tramite voto popolare

uno dei tre migliori ballerini di tango di sempre,

ci racconta un punto di vista affascinante

e singolare sul tema dei rapporti di coppia.

 

 

Sinossi:

Non solo la danza, ma anche l’amore e la vita. Te siento racconta la vita straordinaria del suo autore ma anche infinite curiosità sull’universo del tango. E quando l’arte del ballo più sensuale si unisce all’esperienza della vita, non si può che scoprire un punto di vista unico e affascinante sul tema dei rapporti di coppia. Il cardine del libro è ciò che il tango può insegnarci sul maschile e sul femminile, in un mondo in cui uomini e donne cercano nuovi assetti per i rapporti di coppia.

 

  • la serenata e il rituale del corteggiamento
  • il gioco e la provocazione
  • i diversi ruoli che si assumono durante una relazione: sapersi lasciar andare, saper guidare
  • la personalità: trovare il proprio stile nel tango e nella vita
  • in un linguaggio ironico e sexy, insegnamenti concreti e storie ispirate.

 

“Dopo l’Argentina, l’Italia è il paese dove si balla di più il tango, perché è qualcosa che ci appartiene anche culturalmente. I molti italiani che a partire dalla fine dell’800 emigrarono in Argentina contribuirono in maniera determinante alla nascita e allo sviluppo del tango. E non è un caso che in Miguel Ángel Zotto, il più famoso tanguero in circolazione, scorra sangue italiano”. – La Repubblica.

 

“Forse è il suo sangue misto italiano a renderlo così fantasioso, romantico, imprevedibile e allo stesso tempo sempre aperto a lasciare spazio anche alla sua compagna, di danza e nella vita. “Io sono italiano” dice il ballerino, ‘il mio ponte con l’Argentina è sempre stato e sempre rimane l’Italia, il Paese che racchiude la radice del tango. Sono nato con il tango nelle orecchie, in una famiglia tipicamente italiana: molto uniti tra noi, ballavamo in casa con mio padre, mio zio e mio fratello’”. – Il Giornale.

 

Argentino di origine lucana, classe 1958, MIGUEL ANGEL ZOTTO ormai da trent’anni calca i palchi più importanti del mondo tra festival, conferenze e performance. Da qualche anno ha scelto di trasferirsi con la famiglia a Milano, dove ha fondato con la moglie Daiana Guspero la Zotto Tango Academy, la prima accademia internazionale di tango argentino, che sta già aprendo nuove sedi a Venezia, a Verona e in Svizzera.

Beth Reekles

The kissing booth

Beth Reekles The kissing booth

Autore: Beth Reekles

Titolo: The kissing booth

Genere: Commedia romantica

Editore: DeAgostini

Prezzo cartaceo: 13,91 € Amazon

Prezzo ebook: 6,99 € Amazon

 

Nato su Wattpad, è diventato un successo internazionale

da cui è tratto il nuovo film di Netflix.

 

Vincitore del premio Watty nel 2014

come storia più popolare,

più discussa, più amata del web.

 

Un libro che ha già affascinato

oltre 19 milioni di lettori nel mondo.

 

 

Sinossi:

Rochelle ha 17 anni, è bella, popolare, brillante, è circondata di amici, ma non è mai stata baciata. Non ha mai avuto un fidanzato, solo cotte per tipi sbagliati, bad boy di cui le era impossibile innamorarsi per davvero. E Noah non fa eccezione, anche lui è inaffidabile, tenebroso, irritante, e  con le ragazze vuole solo divertirsi. Rochelle non ha alcuna intenzione di cedere al suo irresistibile fascino perché lui non è quello giusto, glielo ripete di continuo anche Lee, il suo migliore amico, l’unica persona a cui Rochelle non potrebbe mai rinunciare. Il fatto che Lee sia il fratello di Noah complica ogni cosa, soprattutto quando scopre un segreto, un segreto inconfessabile che non può condividere con Rochelle.

 

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

I commenti sono chiusi.